Il microcredito, uno strumento per affrontare la crisi

Pubblicato il 19 dic 2013 da “circolo iborgo

Il tema della crisi e degli strumenti più efficaci per affrontarla, partendo da aiuti concreti per combattere le vecchie e le nuove povertà, si conferma all’attenzione de Il Borgo e del Dipartimento di Economia dell’Università di Parma, che promuovono per il prossimo 5 dicembre un convegno sul tema “Il microcredito, uno strumento per affrontare la crisi”.

Durante il convegno sarà presentato il volume a cura di Giulio Tagliavini e Giampietro Rizzo “Dizionario di microfinanza”.

Si tratta di un’occasione per approfondire le potenzialità del microcredito, e in generale di nuove forme di finanza sociale ed etica, nell’attuale situazione di crisi che colpisce le fasce tradizionalmente più deboli della società ma che intacca anche nuovi attori sociali.

Dopo gli interventi introduttivi del Presidente de Il Borgo Paolo Scarpa, del Presidente della Fondazione Andrea Borri, Bernardo Borri, e del Direttore del Dipartimento di Economia dell’Università di Parma, Luca Di Nella, di Rinaldo Sassi di Scouting SpA , parleranno Giulio Tagliavini (Università di Parma) e Gianpietro Pizzo (Microfinanza Srl), autori del Manuale di microfinanza pubblicato dalla casa editrice Carocci.

Seguirà una tavola rotonda, coordinata da Giuseppe G. Luciani de Il Borgo, che vedrà gli interventi di Alfredo Alessandrini, della BCC di Parma, Luigi Amore, della Fondazione Cariparma e Don Andrea La Regina, responsabile nazionale dei Macro-progetti di Caritas, personalità centrale dell’associazionismo cattolico, da sempre impegnato nella attività di promozione sociale della Chiesa.