Avvenire

Il rischio di un cortocircuito tra il bisogno di risorse e il dovere della difesa sanitaria Coinvolgere i Comuni e le Regioni nella distribuzione delle entrate fiscali delle scommesse? In questo modo il riordino del settore diventa un’esca avvelenata Regioni e Comuni coinvolti nella «fiscalità di vantaggio» dai giochi d’azzardo? C’è da restare davvero perplessi sulla proposta del neodirettore dei Monopoli, Marcello Minenna, avanzata pochi giorni fa durante un forum sul «riordino » della materia delle scommesse, dei “casinò di quartiere”, delle lotterie e degli altri cinquanta giochi per denaro distribuiti in 250mila punti di vendita nel Belpaese.

continua in allegato

Allegati

Il gioco d'azzardo cambia Attenzione ai gattopardismi
Il gioco d'azzardo cambia Attenzione ai gattopardismi (7 clicks)
Dimensione: 89 KB